Progetti

ARMONIA E DISARMONIA

(ATTENZIONE IMMAGINI FORTI)

Le immagini che seguono riguardano e descrivono la morte. Alcune sembrano ritrarre una sorta di luoghi del delitto, risultati di crimini efferati capaci di generare il voltastomaco nello spettatore che quasi non riesce a guardarle; altre immagini sembrano ritrarre luoghi di pace, in cui la morte è presente, ma si fonde con il luogo e diventa sopportabile, quasi armonica. Una volpe morta su una statale trafficata e un’altra morta su una stradina di campagna abbandonata, due immagini quasi uguali per tipo di soggetto e ambientazione, ma così diverse nel risultato finale degli scatti. Una carcassa di mucca  diventa un monumento alla morte in armonia con il luogo: un reperto archeologico biodegradabile sulle montagne dei Nebrodi. In contrapposizione, la carcassa di un cane impiccato ad un albero, nelle campagne di Campobello di Licata, diventa una cruda e brutale testimonianza della follia e dell’efferatezza umana.

(Queste immagini sono il risultato di ritrovamenti casuali, l’autore non è responsabile di alcun maltrattamento sugli animali fotografati)



STUDI E VECCHI LAVORI


Una selezione di immagini, provenienti dall’archivio analogico, frutto di studi su svariati argomenti tra i quali l’incomunicabilità, la diversità sessuale, la politica ecc.



LAVORI RECENTI


Una selezione di immagini tratte da lavori e test di recente realizzazione.